WOW CHE STORIE 7 luglio

Posted By: ric - 23:48




GIOVEDI 7 luglio 2011, ORE 18 
WOW SPAZIO FUMETTO
Viale Campania 12, Milano

PRESENTAZIONE DI “STRIA” LA NUOVA GRAPHIC NOVEL BONELLI DI GIGI SIMEONI AMBIENTATA IN LOMBARDIA TRA STREGHE E DELITTI!

intervengono
Luigi Bona direttore di WOW Spazio Fumetto
Gigi Simeoni  autore di Stria
Guglielmo Duccoli editor del mensile Civiltà 
Riccardo Mazzoni  Ilcerchiogiallo

 INGRESSO LIBERO – Info: 02 36531809


Secondo appuntamento a WOW Spazio Fumetto con gli appuntamenti estivi del calendario WOW CHE STORIE! a cura de Ilcerchiogiallo.
Questo giovedì è la volta del fumetto. E che fumetto! Oltre  300 tavole dal bianco e nero netto e graffiante. Un tratto ideale per raccontare una storia piena di suspense e colpi di scena ambientata nei boschi e nelle valli lombarde tra leggenda, horror, superstizione, sogni ambigui e ricordi d’infanzia. STRIA il nuovo romanzo a fumetti di Gigi Simeoni edito da Sergio Bonelli Editore, è arrivata in edicola a quasi quattro anni di distanza dalla precedente opera di Simeoni, “Gli occhi e il buio”: in una tetra Milano futurista, d’inizio Novecento, un commissario indaga su una serie di delitti che sconvolgono la città mentre un pittore è ossessionato dai propri incubi. Il noir aveva raccolto il plauso del pubblico e della critica, nonché alcuni dei più prestigiosi riconoscimenti del settore.
STRIA, il titolo di questa nuova opera a fumetti che nel dialetto delle valli lombarde dove è ambientato significa “strega”, rimanda all’horror di una vicenda cupa, scandita per oltre trecento tavole da un tratto in bianco e nero netto e graffiante. La storia, che ha impegnato Simeoni per due anni e mezzo di lavoro tra la stesura della sceneggiatura e la realizzazione dei disegni, è ambientata nelle valli della provincia bresciana e affonda le radici in un passato recente, i primi anni Ottanta del secolo scorso, quando i due protagonisti, un reporter di guerra e una hostess (all’epoca adolescenti), trascorrevano le loro vacanze estive a Marmentino: una tranquilla località montana della alta Val Trompia gelosa delle proprie antiche tradizioni. I giochi, i primi amori, l’incontro con uno strano bambino, una tragedia vissuta tra le ombre opprimenti di un bosco, e soprattutto la leggenda di una strega che vi si aggira nelle notti di luna piena. Un incubo che per oltre trent’anni ha ottenebrato i ricordi dei due protagonisti, e li spinge ora a tornare fisicamente e con la memoria nei luoghi dell’infanzia dove affrontare, ancora una volta, la “Stria”.





About ric

Magazine Power Theme is officially developed by Templatezy Team. We published High quality Blogger Templates with Awesome Design for blogspot lovers.The very first Blogger Templates Company where you will find Responsive Design Templates.

Powered by Blogger.
Find Us

Ads

Copyright © 2015 All Rights Reserved

Blogger Templates Designed by Templatezy