POE... NERO DI CHINA

Posted By: ric - 20:44

Le storie di Poe hanno sempre affascinato i fumettisti: l’esagerazione creativa offre, infatti, mille spunti e soprattutto la vena poetica dell’autore lascia molto spazio a chi si vuole cimentare con una trasposizione su carta. Una sommaria ricerca ha permesso di individuare almeno 100 storie che fanno pieno riferimento alle opere di E .A. Poe e la prima trasposizione dei "Delitti della Rue Morgue" risale al 1944 e venne pubblicata negli Stati Uniti. Ma, sicuremante, le trasposizioni più affascinanti si devono a Crepax e Battaglia per arrivare a Richard Corben, che si è dedicato ai racconti e alle poesie, oppure a Clive Baker che ha scritto New Murders in the Rue Morgue disegnato poi da Mark A. Nelson.
La storia (la grande storia) in Italia comincia con Crepax.
Tra le molte trasposizioni a fumetti delle indagini del cavalier Dupin, infatti, va ricordata quella realizzata da Guido Crepax, l’autore di Neutron e Valentina. Nel 1967, infatti, Crepax sintetizzò in sole sette splendide tavole il racconto nel quale Dupin aveva visto la luce: Il duplice delitto della via Morgue. Questa storia venne pubblicata nel numero 39 (giugno 1968) di Linus. Qualche anno dopo realizzò la versione a fumetti del Mistero di Marie Rogét e quindi della Lettera rubata. Quest’ultimo racconto è il più lungo dei tre in quanto Crepax offre una sua personalissima visione del contenuto della lettera in questione.
Nel 1982 tocca ad Alberto Breccia che trasforma Poe in comprimario di Dracula in una storia che fa parte di una serie realizzate dal grande autore Argentino nei primi anni 80. Accanto a storie ferocemente satiriche questa ci mostra una certa tenerezza verso l’autore americano e il suo vizio del bere. La storia è stata pubblicata da Comma 22 nel libro Dracula nel 2006
Nel numero 2013 di Topolino (del 28 giugno 1994) nella storia La busta nascosta, una parodia del racconto La lettera rubata, invece, fa la sua comparsa un Pippo notevolmente più razionale del solito che veste i panni di un investigatore modellato sulla falsariga del Dupin di Poe. Questa parodia fa parte di una serie di storie a fumetti ispirate ai racconti di Poe e narrati da un Topolino che veste i panni di Edgar Allan Top. In questa storia, scritta da Mario Volta e disegnata da Giampiero Ubezio, sarà però Dupip la star e Edgar Allan Top si limiterà a fare da spalla.
La busta nascosta insieme alla Casa del Fantasma distratto e I misteri della Rue Toporgue e Lo Scarabeo d’oro è stata ripubblicata ne I Classici della Letteratura 24 nel 2006.
Ultimo, ma non certo ultimo, è il Poe che ha ispirato il diciannovesimo albo della serie Alan Ford Special presenta dopo la rivisitazione dei classici del gotico (da Dracula a Frankenstein a Jekyll) una parodia dei Delitti della Rue Morgue con Alan Ford e compagnia nelle vesti dei protagonisti. Alla macchina da scrivere, come sempre Max Bunker, alle matite Dario Perrucca e alle chine Warco.

About ric

Magazine Power Theme is officially developed by Templatezy Team. We published High quality Blogger Templates with Awesome Design for blogspot lovers.The very first Blogger Templates Company where you will find Responsive Design Templates.

Powered by Blogger.
Find Us

Ads

Copyright © 2015 All Rights Reserved

Blogger Templates Designed by Templatezy